slide immagine slide immagine slide immagine slide immagine slide immagine

Secondo appuntamento del ciclo “Aspettando le figure sui muri”: conferenza di Roberto Curci “Walter Resentera/Marcello Dudovich: l’allievo, il maestro e il suo fantasma”

Dopo la conferenza di Marta Mazza sull’attività di Walter Resentera come cartellonista, il ciclo Aspettando le figure sui muri, in preparazione dell’evento espositivo che partirà il prossimo 29 dicembre, continua con una conferenza dello storico dell’arte e scrittore triestino Roberto Curci.
L’appuntamento è nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” venerdì 1° dicembre prossimo, alle ore 18.00 quando il relatore illustrerà gli intricati rapporti professionali e umani tra Marcello Dudovich e l’artista di origine feltrina. Quando Walter Resentera, giunto a Milano ventenne, riuscì a farsi accettare come ‘allievo’ e collaboratore dalllo straordinario talento della cartellonistica italiana, “ne nacque, più che un rapporto di sincera stima, amicizia e condivisione umana e artistica, una sorta di singolare simbiosi mutualistica tra due temperamenti che non si sarebbero pututi immaginare più diversi, ma che risultarono (almeno lungo l’arco degli anni Trenta, prima dello scoppio della guerra) perfettamente funzionali e necessari l’uno all’altro, almeno sotto il profilo della produzione grafica e cartellonistica, nella quale Resentera fu fortemente coinvolto al fianco di Dudovich”. Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato

Domenica 12 novembre si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 10.30-12.30 e 15.00-18.00. Continua a leggere


Sestetto Castellano in concerto nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”

Sabato 28 ottobre alle ore 21.00 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” per il ciclo “Gli ultimi romantici”, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin, si terrà un concerto del Sestetto Castellano, Il gruppo è formato da giovani strumentisti che si sono diplomati brillantemente nei Conservatori del Veneto e che stanno terminando il perfezionamento presso il Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto: Teresa Storer, Stefano Favretto (Violini), Giulio Baraldi, Giovanna Damian (Viole), Marta Storer, Afra Mannucci (Violoncelli). Continua a leggere


Scarlett quartet in concerto nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”

Venerdì 27 ottobre alle ore 21.00 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” si terrà il concerto delle Scarlett quartet. L’appuntamento fa parte del ciclo “Gli ultimi romantici” con la direzione artistica di Daniele Bertoldin.
Il gruppo è nato nel 2015 ed è formato da quattro allieve del Conservatorio “A. Steffani” di Catelfranco Veneto: Eleonora De Poi e Beatrice De Stefani (Violini), Matilde Cerruti (Viola) ed Eleonora Dominijanni (Violoncello). Continua a leggere


Quintetto d’archi del Conservatorio Steffani in Galleria Rizzarda

Domenica 8 Ottobre, alle 18.00 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” si terà il primo appuntamento della rassegna “Gli ultimi romantici”, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin. Si esibiranno cinque giovani studenti del Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto: Louise Antonello (Violino), Luigi di Francia (Violino), Leonardo Cester (Viola), Afra Mannucci (Violoncello) e Kateryna Bannyk (Violoncello). Musicisti noti nel panorama musicale italiano ed estero, si esibiranno in questa occasioner nel Quintetto per archi in do maggiore D.956, parte dell’ultimo straordinario ciclo di composizioni di Franz Schubert (1796-1828). Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato

Domenica 8 ottobre si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 10.30-12.30 e 15.00-18.00. Continua a leggere


Rassegna musicale “Gli ultimi romantici”

L‘Ensemble BlaueReiter, compagine orchestrale formata da studenti e giovani diplomati nei Conservatori del Veneto, organizza a Feltre, nel mese di ottobre, con la collaborazione del Comune di Feltre e della Scuola di Musica F. Sandi, una rassegna di 7 concerti, legati dal filo conduttore della musica romantica e tardo romantica, dal titolo Gli ultimi romantici. La rassegna, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin, prevede il susseguirsi di 6 formazioni da camera (un quartetto, un quintetto e un sestetto d’archi, due trii con pianoforte e un duo), vincitrici di Concorsi Nazionali e Internazionali e un’orchestra da camera. Continua a leggere


Apertura straordinaria con ingresso gratuito al Museo civico e alla Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” in occasione del Festival Voilà

Da venerdì 18 a domenica 20 agosto dalle 18.00 alle 24.00 in Centro storico si terrà la 19a edizione del Festival Voilà, Festival di circo contemporaneo, arte di strada e culture del mondo con spettacoli dislocati in varie sedi della Cittadella. In tale occasione, al fine di incentivare l’afflusso del pubblico alle strutture museali civiche, sabato 19 agosto, dalle 21.00 alle 23.30, saranno aperti in via straordinaria e con ingresso gratuito il Museo civico e la Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”. Un’occasione per godere in notturna, tra una performance e l’altra degli artisti di strada e circensi, la magica suggestione dei palazzi Villabruna e Cumano con le rispettive straordinarie collezioni.


Fiera dell’Oggetto Ritrovato: ingresso ridotto ed esposizioni ai Musei civici

Domenica 13 agosto si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 9.30-13.00 e 14.00-18.00. Nel Museo civico, per l’occasione, oltre alla mostra su Armi e materiali bellici della Grande Guerra, sarà esposta una selezione di preziose ceramiche di norma conservata nei depositi. Si tratta di pezzi che documentano prevalentemente l’attività della fornace Antonibon di Nove nel XVIII secolo, ma anche oggetti realizzati nelle manifatture pavesi, viennesi ed emiliane tra il XVII e il XIX secolo: piatti, vassoi, coppe, acquasantiere, mensole e piastrelle in maiolica, terraglia e porcellana con forme e motivi decorativi eleganti e moderni. Nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” continua invece la mostra Surrealismo nelle collezioni della Galleria Rizzarda. Continua a leggere


Orari di apertura dei Musei civici da luglio a dicembre e del Teatro della Sena e di Chiese e Palazzi aperti in occasione del Palio di Feltre

Di seguito vengono riportati gli orari del Museo civico e della Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” da luglio a dicembre:
Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”
luglio agosto e settembre
da martedì a giovedì 10.30-12.30 e 15.00-18.00
venerdì 10.30-12.30
sabato, domenica e festivi 9.30-13.00 e 14.00-18.00

dal 1 ottobre a dicembre
da martedì a giovedì 10.30-12.30 e 15.00-18.00
venerdì 10.30-12.30
sabato, domenica e festivi 10.30-12.30 e 15.00-18.00

Museo civico
luglio agosto e settembre
sabato, domenica e festivi: 9.30-13.00 e 14.00-18.00

dal 1 ottobre a dicembre
sabato, domenica e festivi: 10.30-12.30 e 15.00-18.00 Continua a leggere


Accademia di Musica Antica – Laboratorio di musica barocca per cantanti e strumentisti – Feltre 23-30 luglio 2017

L’Accademia di Musica Antica di Feltre è una residenza estiva per musicisti promossa dall’associazione culturale “L’Artifizio Armonico”, con l’intento di offrire a cantanti e strumentisti interessati alla musica antica un’immersione totale nel repertorio italiano del XVII e XVIII secolo, lavorando a delle pagine rappresentative di questo periodo.
Sede dell’Accademia è il centro storico della città di Feltre. Oltre allo studio della musica, l’Associazione propone ai partecipanti degli itinerari tra storia, arte e cultura locali.
Nell’ambito del Laboratorio di musica barocca per cantanti e strumentisti che si terrà a Feltre dal 23 al 30 luglio 2017 l’Associazione “L’Artifizio Armonico”, con il Comune di Feltre e la collaborazione dell’Associazione Feltre Musica, propone una serie di concerti ed eventi. Continua a leggere


Variazione degli orari di apertura dei Musei civici nei mesi di luglio e agosto

Dall’8 luglio 2017 cambiano gli orari di apertura dei Musei civici nelle giornate di sabato, domenica e festivi. Anziché dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 il Museo civico e la Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” saranno visitabili dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Restano invariati l’orario di apertura infrasettimanale della Galleria e la possibilità di prenotare visite al Museo civico sempre durante la settimana. Il provvedimento intende ampliare le possibilità di fruizione turistica alle due strutture anticipando l’apertura mattutina e riducendo notevolmente la chiusura della pausa pranzo. Continua a leggere


Aperture straordinarie di “Chiese e Palazzi Aperti 2017” in occasione di Jazzit

In occasione del JazzIt Festival, l’Associazione Culturale Il Fondaco per Feltre proporrà un anticipo della consueta iniziativa “Chiese e Palazzi aperti”, con l’apertura straordinaria sabato e domenica pomeriggio, dalle 15.00 alle 19.00, dei seguenti siti della cittadella: chiesa di S. Giacomo Maggiore, sala della cassaforte e cambio dell’antico Monte dei Pegni, Sala degli Stemmi, chiesetta della Ss. Trinità e Battistero. Solo la domenica, dalle 15.00 alle 17.00, sarà possibile visitare con adeguata spiegazione il Santuario dei Ss. Vittore e Corona.
Le visite si svolgeranno poi ogni domenica dalle 16.00 alle 19.00 nei mesi di luglio, agosto e settembre
Maggiori informazioni sul sito: http://ilfondacoperfeltre.org/.


Eventi nel Teatro de la Sena, nella Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e nel Museo civico in occasione di Jazzit Fest, 23-24-25 giugno 2017

La grande manifestazione dedicata alla musica jazz, in tutte le sue sfaccettature, che interesserà la città di Feltre dal 23 al 25 giugno prossimo interesserà alcuni siti di particolare interesse storico-artistico, come il Teatro de la Sena, la Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e il Museo civico.
Di seguito si riporta il calendario degli eventi in questi luoghi di per sé suggestivi. Continua a leggere


Presentazione della monografia Walter Resentera. Le figure sui muri

Venerdì 30 giugno prossimo, alle 16.30, nel Teatro de la Sena, nell’ambito delle iniziative collaterali alla Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale Città di Feltre, sarà presentato il volume Walter Resentera. Le figure sui muri. La monografia a colori, di 230 pagine e con 390 immagini, realizzata dal Comune di Feltre, con la curatela della conservatrice dei Musei civici, ed edita da Cierre Edizioni, contiene saggi di Giovanna Ginex, Roberto Curci, Piero Delbello, Marta Mazza, Anna Villari, Tiziana Casagrande, Michela Tessari, Chiara Rech, Giuditta Guiotto e Gian Paolo Resentera. Dopo i saluti istituzionali, la pubblicazione sarà introdotta dal prof. Nico Stringa, docente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e vi saranno brevi interventi di alcuni degli autori. La realizzazione del volume è stata possibile grazie al contributo della Cassa di Risparmio del Veneto e di Enel Green Power e con la collaborazione di a2a e del Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso. Continua a leggere


Presentazione del racconto Ognuno ha un mostro di Andrea Zancanaro in occasione del Jazzit Fest

Venerdì 23 giugno prossimo dalle ore 16.30 presso la Galleria d’Arte moderna “Carlo Rizzarda”, in occasione del Jazzit Fest, si terrà la presentazione del racconto Ognuno ha il suo mostro di Andrea Zancanaro, finalista del concorso “Campiello giovani”. Come noto il premio “Campiello”, venne istituito nel 1962 per volontà degli Industriali del Veneto, e, nel corso del tempo, ha provato la validità delle sue scelte culturali, segnalando all’attenzione del grande pubblico autori che hanno segnato la storia della letteratura italiana: da Primo Levi a Mario Rigoni Stern, da Dacia Maraini a Margaret Mazzantini. Il “Campiello giovani”, da timido esperimento regionale delle prime edizioni, si è affermato a livello nazionale come premio dedicato ai giovani scrittori, di età compresa tra i 15 e i 22 anni, ed ha come oggetto un racconto in lingua italiana di lunghezza compresa tra 10 e 20 cartelle. Continua a leggere


SURREALISMO NELLE COLLEZIONI DELLA GALLERIA RIZZARDA

In occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato, domenica 11 giugno 2017, nella Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» viene proposta una mostra sul Surrealismo nelle collezioni del museo. Nella Sala Silvio Guarnieri vengono esposte una quindicina di opere di artisti – Bruna Aprea, Renato Balsamo, Graziella Marchi, Luigi Regianini e Gaetano Tranchino – che parlano linguaggi figurativi tra loro molto differenti anche se accomunali da una matrice apertamente o latamente surrealista.
Si tratta per lo più di dipinti appartenenti alla raccolta di Liana Bortolon, donata nel 2007 alla Città di Feltre dalla giornalista e critica di origine feltrina e conferiti alla Galleria in successive tranches. Proprio lei viene ritratta in tre diversi momenti della vita nel dipinto della pittrice napoletana Bruna Aprea (Napoli 1945) Nell’arca Liana, esposto qui per la prima volta. Continua a leggere


Il mio paese delle meraviglie – Mostra fotografica di Marco Zucco che promuove i Musei, il Teatro e i siti culturali feltrini al Fondaco delle Biade

Il mio paese delle meraviglie è il suggestivo titolo della mostra di foto d’arte di Marco Zucco proposta al Fondaco delle Biade nelle domeniche 11 (Fiera dell’Oggetto Ritrovato) e 18 giugno e dal 23 al 25 giugno, durante il Jazzit Fest.
L’esposizione parte dal presupposto che le opere d’arte custodite nei Musei prendano vita innanzi alla vita. La mostra è infatti un viaggio onirico fatto di beltà e di episodi che sono accomunati da un unico filo conduttore: il racconto.
I palazzi che ospitano il Teatro, la Galleria d’arte moderna e il Museo Civico, sono per l’autore scrigni preziosi, colmi di tesori e di storie ed egli intende condividere questa ricchezza con il pubblico. Continua a leggere


Per la Notte europea dei Musei apertura straordinaria del Museo civico e della Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e passeggiata culturale Il Mito e il Fascino dell’antico

Sabato 20 maggio 2017 ritorna l’appuntamento con La notte europea dei musei, iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa nei 47 paesi aderenti ed accolta dal nostro Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Numerosi siti museali statali e comunali resteranno dunque aperti dopo cena offrendo l’occasione ai cittadini e ai turisti di godere del patrimonio artistico italiano al di fuori dei consueti orari di visita e di scoprirlo in una veste nuova e suggestiva. Sulla scia di tale tale iniziativa e per evitare sovrapposizioni con la Maratona di Lettura i Musei civici di Feltre prevedono un’apertura straordinaria serale domenica 21 maggio. In tale data sarà possibile visitare il Museo civico e la Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» dalle 21.00 alle 23.30 con il biglietto ridotto, salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti.
Viene inoltre proposta una passeggiata culturale guidata, Il Mito e il Fascino dell’Antico, ispirata alla mostra tenuta in Galleria Rizzarda nel 2014, animata da letture, alla scoperta dei cicli decorativi a soggetto mitologico ed antiquario nel Museo Diocesano di Arte Sacra, nella Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda», nel Teatro de La Sena, a palazzo De’ Mezzan e in edifici pubblici e privati del centro di Feltre. Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato – Al Museo civico esposizione della collezione di bronzetti

Domenica 14 maggio si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 10.30-12.30 e 16.00-19.00. Nel Museo civico, per l’occasione, sarà esposta la collezione di bronzetti di norma conservata nei depositi. Si tratta di un nucleo particolarmente interessante che comprende le statuine a soggetto mitologico (Venere, Cupido e Amorini) dei secoli XVI e XVII, riconducibili rispettivamente all’ambito di Tiziano Aspetti e Nicolò Roccatagliata e appartenenti alla raccolta del conte Jacopo Dei. Di particolare rilievo il battente proveniente dal Monte di Pietà con l’effigie del Beato Bernardino Tomitano attribuito allo scultore Francesco Terilli (Feltre 1550-Venezia 1630). Continua a leggere