slide immagine slide immagine slide immagine slide immagine slide immagine

Mostra Walter Resentera. Le figure sui muri

Dal martedì alla domenica 10.30-12.30 e 15.00-18.00

www.visitfeltre.info/resentera/

Qui, attraverso otto sezioni che si snodano nelle suggestive sale di palazzo Cumano, in parallelo con le  collezioni permanenti del Museo, sarà possibile compiere un itinerario nei settori nei quali meglio si espresse  la creatività e il talento artistico di Walter Resentera (Seren del Grappa 1907- Schio 1995) ovvero pittura murale, illustrazione e cartellonistica.

Continua a leggere


Conferenza sull’affresco del giardino d’inverno della Birreria Pedavena per il terzo appuntamento del ciclo “Aspettando le figure sui muri”

Il ciclo Aspettando le figure sui muri, in preparazione dell’evento espositivo che partirà il prossimo 29 dicembre, continua con un nuovo appuntamento. Dopo le conferenze di Marta Mazza e Roberto Curci, incentrate rispettivamente sull’attività di cartellonista di Walter Resentera e sul suo complicato rapporto con il mentore/suocero Marcello Dudovich, verrà affrontato il tema della grande decorazione murale, con particolare riguardo all’affresco della Birreria Pedavena. L’argomento sarà illustrato dalla conservatrice dei Musei civici feltrini Tiziana Casagrande venerdì 15 dicembre prossimo, alle ore 18.00 nella Gallaeria d’arte moderna «Carlo Rizzarda». Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato

Domenica 10 settembre si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 9.30-13.00 e 14.00-18.00. Nel Museo civico oltre alla mostra su Armi e materiali bellici della Grande Guerra sono esposte preziose ceramiche di norma conservata nei depositi. Si tratta di pezzi che documentano prevalentemente l’attività della fornace Antonibon di Nove nel XVIII secolo, ma anche oggetti realizzati nelle manifatture pavesi, viennesi ed emiliane tra il XVII e il XIX secolo: piatti, vassoi, coppe, acquasantiere, mensole e piastrelle in maiolica, terraglia e porcellana con forme e motivi decorativi eleganti e moderni. Nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” continua invece la mostra Surrealismo nelle collezioni della Galleria Rizzarda.

Per informazioni: Ufficio Musei tel. 0439/885242 (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, venerdì dalle 8.30 alle 13.00) e, week ends, portinerie del Museo Civico (tel. 0439/885241) e della Galleria Rizzarda (tel.0439/885234).