slide immagine slide immagine slide immagine

Quintetto d’archi del Conservatorio Steffani in Galleria Rizzarda

Domenica 8 Ottobre, alle 18.00 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” si terà il primo appuntamento della rassegna “Gli ultimi romantici”, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin. Si esibiranno cinque giovani studenti del Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto: Louise Antonello (Violino), Luigi di Francia (Violino), Leonardo Cester (Viola), Afra Mannucci (Violoncello) e Kateryna Bannyk (Violoncello). Musicisti noti nel panorama musicale italiano ed estero, si esibiranno in questa occasioner nel Quintetto per archi in do maggiore D.956, parte dell’ultimo straordinario ciclo di composizioni di Franz Schubert (1796-1828). Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato

Domenica 8 ottobre si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 10.30-12.30 e 15.00-18.00. Continua a leggere


Rassegna musicale “Gli ultimi romantici”

L‘Ensemble BlaueReiter, compagine orchestrale formata da studenti e giovani diplomati nei Conservatori del Veneto, organizza a Feltre, nel mese di ottobre, con la collaborazione del Comune di Feltre e della Scuola di Musica F. Sandi, una rassegna di 7 concerti, legati dal filo conduttore della musica romantica e tardo romantica, dal titolo Gli ultimi romantici. La rassegna, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin, prevede il susseguirsi di 6 formazioni da camera (un quartetto, un quintetto e un sestetto d’archi, due trii con pianoforte e un duo), vincitrici di Concorsi Nazionali e Internazionali e un’orchestra da camera. Continua a leggere


Ingresso ridotto ai Musei civici in occasione della Fiera dell’Oggetto Ritrovato

Domenica 10 settembre si terrà un nuovo appuntamento con la Fiera dell’Oggetto Ritrovato. Per l’occasione sarà possibile accedere alla Galleria d’arte moderna «Carlo Rizzarda» e al Museo civico con il biglietto ridotto (€ 1,50), salvo casi di gratuità previsti dalle tariffe vigenti. Ci sarà anche la possibilità di visitare entrambi i musei con il cumulativo ridotto (€ 2,50). Le strutture di via Paradiso e di via Luzzo saranno visitabili con orario 9.30-13.00 e 14.00-18.00. Nel Museo civico oltre alla mostra su Armi e materiali bellici della Grande Guerra sono esposte preziose ceramiche di norma conservata nei depositi. Si tratta di pezzi che documentano prevalentemente l’attività della fornace Antonibon di Nove nel XVIII secolo, ma anche oggetti realizzati nelle manifatture pavesi, viennesi ed emiliane tra il XVII e il XIX secolo: piatti, vassoi, coppe, acquasantiere, mensole e piastrelle in maiolica, terraglia e porcellana con forme e motivi decorativi eleganti e moderni. Nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” continua invece la mostra Surrealismo nelle collezioni della Galleria Rizzarda.

Per informazioni: Ufficio Musei tel. 0439/885242 (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, venerdì dalle 8.30 alle 13.00) e, week ends, portinerie del Museo Civico (tel. 0439/885241) e della Galleria Rizzarda (tel.0439/885234).


Apertura straordinaria con ingresso gratuito al Museo civico e alla Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” in occasione del Festival Voilà

Da venerdì 18 a domenica 20 agosto dalle 18.00 alle 24.00 in Centro storico si terrà la 19a edizione del Festival Voilà, Festival di circo contemporaneo, arte di strada e culture del mondo con spettacoli dislocati in varie sedi della Cittadella. In tale occasione, al fine di incentivare l’afflusso del pubblico alle strutture museali civiche, sabato 19 agosto, dalle 21.00 alle 23.30, saranno aperti in via straordinaria e con ingresso gratuito il Museo civico e la Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”. Un’occasione per godere in notturna, tra una performance e l’altra degli artisti di strada e circensi, la magica suggestione dei palazzi Villabruna e Cumano con le rispettive straordinarie collezioni.