Concerto degli Alto Contralto Trio per la rassegna “Gli ultimi romantici”

Domenica 14 Ottobre, alle 18.00, a Palazzo Borgasio si terrà un nuovo concerto per la rassegna Gli ultimi romantici. Il gruppo Alto Contralto Trio composto da Eugenia Zuin (contralto), Giulio Baraldi (viola e viola d’ Amore) e Cristiano Zanellato (pianoforte) eseguirà musiche di Johannes Brahms e Frank Bridge.
In francese la viola è ancora indicata come “alto”, abbreviazione di “alto de violon”, cioè contralto del violino. È pertanto naturale pensare all’abbinamento tra la voce di contralto degli archi (la viola, appunto) e la voce umana di contralto, che tra le voci femminili è quella che ricopre il registro più grave. Esiste un repertorio cameristico di non frequente esecuzione, che consiste in Lieder, songs, chansons appositamente composti in periodo romantico e tardoromantico per una formazione con contralto o mezzosoprano, viola e pianoforte, che spazia da Brahms Op. 91 a brani di autori meno conosciuti vissuti a cavallo tra Otto e Novecento quali Bridge, Loeffler, Marx, Dale, che hanno messo in musica celebri testi di poeti tedeschi o inglesi.
L’Alto Contralto Trio nasce nel 2014 con l’intento di far conoscere al pubblico questo particolare repertorio, senza tralasciare la possibilità di eseguire brani in duo contralto-pianoforte oppure viola-pianoforte. Alla prima partecipazione a un concorso di esecuzione musicale, nel febbraio 2015 il Concorso Premio Contea, il trio ha ottenuto un lusinghiero secondo premio nella categoria musica da camera, con una particolare nota di apprezzamento espressa dalla commissione per l’originale scelta dei brani.
Prenotazione obbligatoria sul sito: www.visitfeltre.info/eventi/ultimi-romantici
Info cell. 346/1796955 Ensemble BlaueReiter e tel. 0439/885242 Ufficio Musei

Domenica 14 Ottobre, alle 18.00, a Palazzo Borgasio si terrà un nuovo concerto per la rassegna Gli ultimi romantici. Il gruppo Alto Contralto Trio composto da Eugenia Zuin (contralto), Giulio Baraldi (viola e viola d’ Amore) e Cristiano Zanellato (pianoforte) eseguirà musiche di Johannes Brahms e Frank Bridge.In francese la viola è ancora indicata come “alto”, abbreviazione di “alto de violon”, cioè contralto del violino. È pertanto naturale pensare all’abbinamento tra la voce di contralto degli archi (la viola, appunto) e la voce umana di contralto, che tra le voci femminili è quella che ricopre il registro più grave. Esiste un repertorio cameristico di non frequente esecuzione, che consiste in Lieder, songs, chansons appositamente composti in periodo romantico e tardoromantico per una formazione con contralto o mezzosoprano, viola e pianoforte, che spazia da Brahms Op. 91 a brani di autori meno conosciuti vissuti a cavallo tra Otto e Novecento quali Bridge, Loeffler, Marx, Dale, che hanno messo in musica celebri testi di poeti tedeschi o inglesi. L’Alto Contralto Trio nasce nel 2014 con l’intento di far conoscere al pubblico questo particolare repertorio, senza tralasciare la possibilità di eseguire brani in duo contralto-pianoforte oppure viola-pianoforte. Alla prima partecipazione a un concorso di esecuzione musicale, nel febbraio 2015 il Concorso Premio Contea, il trio ha ottenuto un lusinghiero secondo premio nella categoria musica da camera, con una particolare nota di apprezzamento espressa dalla commissione per l’originale scelta dei brani. Prenotazione obbligatoria sul sito: www.visitfeltre.info/eventi/ultimi-romanticiInfo cell. 346/1796955 Ensemble BlaueReiter e tel. 0439/885242 Ufficio Musei