Inaugurazione del graffito in omaggio a Walter Resentera sulla cabina ENEL di via Canture a Mugnai

Venerdì 28 settembre prossimo, alle ore 10.00, sarà inaugurato ufficialmente a Mugnai il dipinto donato al Comune di Feltre dall’Associazione Culturale per l’Affresco APS – Scuola Internazionale per la Tecnica dell’Affresco – SITA nel centenario della nascita di Walter Resentera e come appendice alla mostra Walter Resentera. Le figure sui muri tenutasi in Galleria Rizzarda dal 29 dicembre 2017 al 17 giugno 2018.
Interverranno il Vicesindaco, Alessandro Dal Bianco, l’Assessore alla Gestione del Territorio e ai Rapporti con le Frazioni, Adis Zatta, l’antropologa Daniela Perco, il Responsabile E-Distribuzione Zona di Belluno, Maurizio Iulita, il Presidente dell’Associazione Culturale per l’Affresco APS, Tiziano Sartor, il maestro Vico Calabrò e gli artisti che hanno realizzato l’opera, Laura Ballis e Giovanni Sogne.
L’opera Omaggio a Walter Resentera è stata eseguita sulla cabina di E-Distribuzione di via Canture a Mugnai dagli artisti Laura Ballis e Giovanni Sogne con la tecnica di decorazione murale a graffito, che consiste nell’incidere “a fresco” alcuni strati di intonaco colorato.
Il soggetto si ispira alla leggenda dello stregone del Latemar e delle ondine del lago di Carezza, illustrata nella prima parte del grande affresco della Birreria Pedavena. La presenza del vicino Rio Musil ha suggerito di interpretare questa scena di acque e ondine, figure assimilabili a quella delle anguane, largamente diffusa nelle tradizioni popolari venete e locali.
L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità e alla collaborazione tecnica di E-Distribuzione che ha garantito l’alimentazione e la messa in sicurezza dell’impianto nei giorni di lavorazione e ha curato altresì la riqualificazione della cabina mediante la pulizia e la tinteggiatura dell’immobile. La cabina di trova all’imbocco del percorso ciclo pedonale che da Mugnai conduce a Pedavena, un ideale trait-d’union con la sede di una delle opere più rilevanti di Walter Resentera.