Quintetto d’archi del Conservatorio Steffani in Galleria Rizzarda

Domenica 8 Ottobre, alle 18.00 nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” si terà il primo appuntamento della rassegna “Gli ultimi romantici”, con la direzione artistica di Daniele Bertoldin. Si esibiranno cinque giovani studenti del Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto: Louise Antonello (Violino), Luigi di Francia (Violino), Leonardo Cester (Viola), Afra Mannucci (Violoncello) e Kateryna Bannyk (Violoncello). Musicisti noti nel panorama musicale italiano ed estero, si esibiranno in questa occasioner nel Quintetto per archi in do maggiore D.956, parte dell’ultimo straordinario ciclo di composizioni di Franz Schubert (1796-1828).
La formazione scelta è molto particolare: non più un quartetto tradizionale con l’aggiunta di una viola (come in Mozart e in Beethoven), ma con un violoncello che raddoppia il basso, creando così un timbro più scuro, un colore più caldo e quindi maggiormente patetico. Inoltre la presenza di un quinto strumento arricchisce la tessitura e permette una serie di soluzioni timbriche complesse e apre la possibilità a innumerevoli risorse strumentali. Infine, caratteristica dell’ultimo Schubert è la dilatazione della forma (che comporta una maggiore complessità e libertà nelle strutture armoniche), che porta il Quintetto a dimensioni monumentali, con una durata prossima all’ora.
Prenotazione obbligatoria sul sito: www.visitfeltre.info/eventi/ultimi-romantici
Biglietto di ingresso € 10,00. Abbonamento all’intera rassegna € 50,00
Info: cell. 2461796955 Ensemble BlaueReiter – tel. 0439/885242 Uffcio Musei