Conferenza “La moneta in età antica a Feltre e i rinvenimenti di via Cornarotta 11 ” nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”

Il prossimo appuntamento del ciclo Conversazioni in museo, che si terrà sabato 2 aprile 2016  alle 17.00, nella Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda” tratterà il tema La moneta in età antica a Feltre e i rinvenimenti di via Cornarotta 11. A parlarne sarà Jacopo Marcer, dottore di ricerca in storia antica e numisatica.
Va premesso che la ricerca numismatica nel territorio, eccettuati i più recenti interventi dovuti alla Soprintendenza Archeologia del Veneto, si è basata per lo più su ritrovamenti casuali, non sempre ben documentati e che spesso non permettono un’interpretazione più profonda della moneta antica.
I rinvenimenti di via Cornarotta costituiscono ad oggi un esempio significativo della circolazione monetale della Feltria romana. Il sito, analogamente agli scavi dell’area del duomo, testimonia infatti assai bene come la documentazione numismatica conosca un continuo arricchimento dall’età giulio-claudia sino alla fine del IV secolo d.C., con una predominanza delle attestazioni nell’ultima fase: si tratta, per gli esemplari più tardi, di pezzi in bronzo di valore intrinseco ridotto, ma che testimoniano l’esistenza di una buona economia di mercato.
La presenza di monete d’argento emesse nel III secolo d.C. colma parzialmente la penuria di pezzi in metallo prezioso, che ancora oggi continua ad essere un problema aperto e che caratterizza in maniera decisiva  il quadro generale dei rinvenimenti locali.
Marginale, ma di grande interesse documentario, è la presenza di una moneta celtica “di imitazione massaliota”, che testimonia il tipo di numerario presente a Feltre e nel territorio prima della moneta romana.  
L’ingresso alla conferenza è libero fino alla concorrenza dei posti disponibili. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Musei (tel. 0439/885242, museo@comune.feltre.bl.it), www.comune.feltre.bl.it